| Attualità / giornale SEV

Reclutamento

Forza! Convinci colleghe e colleghi ad entrare nel SEV

500 Mitglieder des SEV werben jährlich mindestens ein Neumitglied. Das Netz der Aktiven an der Basis ist die grosse Stärke des SEV.

Quasi 500 membri SEV hanno convinto almeno uno dei loro colleghi ad aderire al sindacato nel 2018! La responsabile del reclutamento Xenja Widmer, nel 2020 vuole sviluppare ulteriormente la rete di militanti offrendo regali allettanti a coloro che faranno prova di capacità di convinzione. Forza. Fatti avanti.

Il principio «I membri reclutano i membri» è la forza e l’orgoglio del SEV. Per accrescere ulteriormente il valore di chi riesce a convincere almeno tre colleghi ad aderire al sindacato, il SEV ha introdotto un nuovo sistema a punti. La responsabile del reclutamento Xenja Widmer spiega come funziona: «Nella campagna precedente, si riceveva lo stesso regalo per 11 nuovi membri o nove. Ma non è affatto la stessa cosa! D’ora in poi, ogni nuovo membro viene premiato con 10 punti. I punti accumulati danno diritto a regali a scelta, oltre agli usuali 50 franchi. Facciamo un esempio: con 30 punti si può ricevere una giacca in softshell SEV o scegliere diversi piccoli oggetti, come un ombrello, una tazza o una bottiglia d’acqua. Altri regali che non si trovano nello shop SEV saranno offerti come regali esclusivi. L’idea è quella di motivare e valorizzare ulteriormente il lavoro di convincimento che è così prezioso per la nostra organizzazione».

Ci guadagni tu, ma ci guadagna anche il SEV

Questa campagna è solo per poche persone di talento? «No, perché secondo i dati del 2018 abbiamo già quasi 500 persone che reclutano almeno una persona. Stiamo cercando di valorizzarle nella speranza che possano convincerne due o anche tre. Nel 2018, 109 militanti hanno reclutato due o tre persone. Sono una decina coloro che riescono ad organizzare 10 o più persone all’anno. La grande maggioranza dei/delle reclutatori/trici fa aderire da uno a tre membri all’anno. Il nostro obiettivo è quello di espandere ulteriormente questa rete».

Chi beneficia di questo nuovo sistema? «Tutti», risponde Xenja Widmer. Chi riesce a convincere vince perché è valorizzato, ma vince anche perché se il tasso di organizzazione aumenta, allora la forza contrattuale del SEV sarà migliore e più efficace. «Ciò avrà quindi un impatto positivo non soltanto sulle condizioni di lavoro della persona che ha reclutato, ma anche sugli altri membri SEV, così come sui lavoratori e sulle lavoratrici non sindacalizzate. È una spirale positiva che va a beneficio di tutti. In sostanza, l’individuo è al servizio della causa collettiva».

Xenja Widmer, segretaria sindacale responsabile reclutamento: «Quasi 500 persone reclutano almeno una persona. Cerchiamo di valorizzarli nella speranza che possano convincerne due o anche tre. 109 militanti hanno reclutato due o tre persone nel 2018. Sono una decina coloro che riescono ad organizzare 10 o più persone all’anno. La grande maggioranza dei/delle reclutatori/trici fa aderire da uno a tre membri all’anno.»

Vivian Bologna

Enable JavaScript to view protected content.

Tre ottime ragioni per affiliarsi al SEV

Ecco alcuni buoni, persino ottimi motivi per diventare membro:

  • CCL di qualità: il SEV ha negoziato 76 contratti collettivi di lavoro e aziendali. Definiscono le tue condizioni di lavoro, i tuoi orari, le tue ferie, il tuo salario. Sono di alta qualità perché il SEV ha un alto tasso di sindacalizzazione nelle aziende, cioè il numero di membri in rapporto al numero di dipendenti.
  • Protezione giuridica professionale: in qualità di membro del SEV, hai diritto all’assistenza legale professionale e alla consulenza legale secondo il regolamento SEV sulla protezione giuridica professionale.
  • Protezione giuridica SEV-Multi :è il complemento ideale della protezione giuridica professionale SEV. Le due assicurazioni coprono aree molto diverse. Per i membri SEV SEV-Multi costa solo 78 franchi all’anno.
  • Potere d’acquisto: l’adesione al SEV offre notevoli vantaggi finanziari attraverso partnership con banche o assicurazioni.

Scrivi commento