| Attualità / giornale SEV

Editoriale di Barbara Spalinger,Vice presidente del SEV

FFS: Il SEV si è battuto per i salari

©pixabay

Editoriale di Barbara Spalinger, vicepresidente del SEV

Dopo l’accordo di prorogare il CCL FFS di tre anni, sino al maggio 2025, restava da sciogliere il nodo dell’evoluzione del sistema salariale. Approvando le modifiche, che entreranno in vigore il 1° giugno 2022 con i primi effetti concreti sui salari nel 2023, i delegati alla conferenza CCL hanno dato un segnale chiaro, che non riguarda i colleghi di FFS Cargo.

Una chiara maggioranza dei delegati si è espressa a favore della soluzione negoziata. L’argomento decisivo è stato indubbiamente il consolidamento del modello di pensionamento anticipato Valida, che le FFS avevano posto in relazione proprio al raggiungimento di un accordo sul sistema salariale. Questo consolidamento è ormai garantito e permetterà a Valida di continuare a operare senza che gli aventi diritto, che già ricevono salari bassi, debbano subire riduzioni di prestazioni o aumenti di contributi.

Il nuovo sistema salariale ha anche vantaggi. L’evoluzione degli stipendi non dipenderà più dalla valutazione personale. Per i livelli di esigenze inferiori, la progressione è addirittura completamente garantita mentre più alto è il livello di esigenze, più la progressione salariale dipenderà dalla distribuzione operata dal capoteam. Questo aspetto ha suscitato le maggiori discussioni, poiché secondo i delegati apre la porta all’arbitrarietà. Il SEV ha comunque fatto in modo di evitare una ridistribuzione all'interno dei team: nessuno riceverà di meno perché un altro membro riceve di più. Le regole per la distribuzione degli aumenti sono chiare e verificheremo che vengano applicate correttamente. È anche positivo che non ci saranno più assunzioni sotto al livello base. Abbiamo così potuto concretizzare una vecchia richiesta dei nostri giovani e abbiamo anche ottenuto che il trasferimento al nuovo sistema non vada ad intaccare le prospettive di progressione salariale di chi è ancora in carriera. Infine, il nuovo sistema non genererà alcun nuovo caso di garanzia, mentre quelli esistenti restano.

La conferenza CCL ha per contro criticato che i macchinisti della Divisione passeggeri verranno privilegiati dal dimezzamento della durata della loro progressione salariale. Le giustificazioni delle FFS sono infatti valide anche per i macchinisti B100 della divisione Infrastruttura, che sono invece stati esclusi. La loro evoluzione rimane uno dei nostri obiettivi.

L’approvazione di un risultato che porta grandi vantaggi ad alcuni gruppi professionali e meno ad altri, ha richiesto ai delegati della conferenza CCL una grande prova di solidarietà, che loro hanno saputo dare. Onore al merito!
 

Riassunto dei punti principali dell'accordo:

L’evoluzione salariale viene separata dall’esito della valutazione personale: il legame diretto tra valutazione personale ed evoluzione salariale viene abolito, per lasciare maggior spazio alla cultura del dialogo nei colloqui di sviluppo personale tra superiore e dipendenti. Questa decisione soddisfa una rivendicazione di entrambe le parti. 

Un budget per premiare le buone prestazioni all’interno del team: in futuro, l’evoluzione del salario sarà decisa in primo luogo dai superiori, che disporranno di un budget per il proprio team. Questo budget è composto da quote individuali, calcolate esclusivamente in base alla posizione dei singoli salari nella fascia salariare e all’esperienza. La prestazione e il comportamento individuali, quindi, non sono presi in considerazione. Il SEV ha ottenuto che verranno garantite delle quote percentuali dipendenti dal livello di esigenze:

Livello di esigenze

Quota garantita

Livello di esigenze da A a D

100%

Livello di esigenze da E a H

65%

Dal livello di esigenze I

20%

«Garantita» significa che la quota è generalmente considerata una misura salariale fissa; può essere inferiore solo in caso di scarso rendimento o cattiva condotta. I superiori distribuiscono tra il personale quanto rimane del budget in base alla prestazione e al comportamento individuale.
Il SEV ha pure ottenuto che, per onorare prestazioni particolarmente valide, i superiori debbano richiedere mezzi ulteriori, erogati tramite un budget speciale. In questo modo, viene evitato che i premi degli uni vadano a scapito degli altri membri del team. 

Colloqui salariali annuali: i superiori devono comunicare e spiegare alle e ai loro dipendenti in un colloquio salariale individuale, gli aumenti definitivi prima della tornata salariale di maggio.

Soppressione del valore limite del 90%, risp. nessun salario sotto al valore di base. Viene così realizzata un’annosa rivendicazione del SEV, di particolare importanza per chi viene assunto al termine di un apprendistato.

Macchinisti/macchiniste: la scala salariale delle macchiniste e dei macchinisti viene integrata in quella di base, semplificando così il sistema salariale. Macchinisti/e di categoria B beneficeranno inoltre di una progressione salariale accelerata. Purtroppo, la nostra rivendicazione di accelerare la progressione salariale anche per le e i macchinisti/e della divisione Infrastruttura è stata respinta. Il SEV continuerà a insistere. 

Aumento delle scale salariali dal livello di esigenze I: le scale salariali dal livello di esigenze I in su verranno leggermente aumentate per tener conto delle condizioni di mercato. La Comunità di trattativa ha ottenuto che questo aumento andasse a beneficio anche del livello I.

Passaggio al nuovo sistema salariale: lo stipendio attuale di ogni dipendente verrà ripreso tale e quale dal nuovo sistema. Le garanzie salariali esistenti vengono mantenute, a meno che non possano essere integrate nello stipendio grazie all’aumento delle scale salariali. Per giungere a questa soluzione, abbiamo dovuto batterci, in quanto le FFS avevano avanzato una proposta che avrebbe comportato il posizionamento di molti e molte dipendenti/e di lunga data al di sopra della propria linea di conduzione e, di conseguenza, una limitazione della loro progressione salariale.

Mezzi per l’evoluzione salariale: la definizione dei mezzi globali per l’evoluzione salariale sarà di nuovo negoziata annualmente tra le parti sociali dal 2023. La situazione finanziaria delle FFS avrà un ruolo molto importante per queste discussioni.

Il SEV informerà in dettaglio sul nuovo sistema salariale entro la sua introduzione nel giugno 2022. I salari saranno fissati sulla base dei nuovi processi dal maggio 2023.  
 

SEV Info del 11 maggio: 
https://sev-online.ch/it/sev-online.ch/downloads/pdf_it/2021/sbb-lohnsystem.pdf

Commenti

  • Anonyme

    Anonyme11/05/2021 19:56:09

    Bonjour,
    Vous oubliez d'écrire que les mécaniciens auront droit en plus à un un niveau d'exigence supérieur. Donc non seulement leur salaire de base augmente, le salaire maximum augmente mais en plus leur avancement est amélioré. Alors le VSLF s'est battu oui pas le SEV.

  • Allaman

    Allaman19/05/2021 19:08:26

    Transfert vers le nouveau système salarial :
    Que veux dire : au dessus de la ligne de contrôle salariale ?

  • Bogo Andreas

    Bogo Andreas20/05/2021 11:50:21

    Die Herausforderung an diesem neuem System dürfte der Faktor sein, dass die Vorgesetzten ein Budget bekommen und dass möglichst fair unabhängig von Affinität oder Nicht Affinität gegenüber einer Person verteilen müssen. Das ist dort einfacher wo ein Vorgesetzter eng mit Dir an der gleichen Tätigkeit zusammen arbeitet. Oft ist es infolge der Organisation Sturktur aber nicht so. Zudem sind die zur PB zusätzlichen Lohngespräche sehr aufwändig für die Vorgesetzten und es erfordert absolute Neutralität. Zudem ist die Team Konstellation auch abhängig. Im Aufstieg würde man wohl ausgebremst wenn man Kollegen/innen hat wo man Anteilmässig mehr gibt. Dieser Punkt da schient mir fast nicht umsetzbar. Zudem gibt man da den Vorgesetzten viel mehr Macht da sie quasi als eine Art "Ernährer" gelten. Dieses Punkt dünkt mich deshalb genau zur beobachten bei dessen Umsetzung. Ob es Sinn macht jemandem der über dem Maixum seines Bandes ist mehr zu geben und dafür einen im Aufstieg "auszubremsen" ist auch fraglich. Sehr heikler Punkt das da.

Scrivi commento