| SEV Info

Incidente mortale alle FFS

Le FFS divagano dal problema reale

Kolleginnen und Kollegen des verunfallten Zugbegleiters an der Gedenkminute im Zürcher Hauptbahnhof am 9. August 2019.

In un'intervista a Tele M1, Linus Looser accusa gli agenti del treno di non seguire correttamente il processo di autorizzazione per la partenza dei treni. Questa dichiarazione della direzione delle FFS è uno schiaffo in fac-cia a tutte e tutti gli agenti del treno.

In un'intervista a Tele M1, Linus Looser, responsabile della produzione ferroviaria delle FFS, critica i dipendenti di non sempre rispettare il previsto processo di autorizzazione per la partenza dei treni. Questa accusa da parte della direzione delle FFS, che induce all’ipotesi di una corresponsabilità all’incidente, è irrispettosa e uno schiaffo in faccia a tutte e tutti gli agenti del treno.

Inoltre, con questa affermazione le FFS divagano dal problema reale. Il fatto che non abbia funzionato il sistema anti-intrappolamento è chiaramente un problema tecnico, che trova la sua causa anche nella manutenzione.

Dobbiamo presumere che il personale addetto alla manutenzione stia lavorando in condizioni difficili. A causa della mancanza di personale e di una politica di risparmio da parte della direzione, il personale della manutenzione ha sempre meno tempo per svolgere il proprio lavoro. Anche la riorganizzazione "Nuovi profili professionali ZBS" ha contribuito a questa situazione.

Scrivi commento