| Attualità / giornale SEV

Le condizioni per il personale di Securitrans devono migliorare

Le FFS hanno annunciato l'acquisizione di tutte le azioni di Securitrans a partire dal gennaio 2021. Finora le FFS detenevano una partecipazione del 51% nella joint venture, mentre Securitas ne deteneva il 49%. Le FFS continueranno a gestire Securitrans come affiliata al 100%

L’attuale CCL di Securitrans rimarrà in vigore, come pure le altre norme per il personale. L’unica eccezione è costituita dalla cassa pensione, che attualmente è quella di Securitas. Al riguardo occorrerà trovare una nuova soluzione. Securitrans ha già contattato la CoPe, perché in caso di cambio di cassa pensione il personale può avere voce in capitolo.

Insieme alla CoPe e a suoi membri presso Securitrans, il SEV si impegnerà affinché venga trovata una soluzione per la cassa pensione. Il SEV ritiene che la cassa pensione delle FFS sia la soluzione migliore e agirà con impegno e decisione per ammortizzare eventuali peggioramenti.

Il SEV chiede inoltre che il modello di prepensionamento Valida delle FFS sia reso accessibile al personale di Securitrans.

Infine il SEV chiede anche che l’attuale CCL sia rispettato e che i posti di lavoro presso Securitrans rimangano assicurati.

Scrivi commento