| Attualità / giornale SEV

Securitrans

Lo stipendio 2022 è assicurato – ma molte domande restano

La comunicazione del passaggio di Securitrans alle FFS ha sollevato presso colleghe e colleghi numerosi timori e interrogativi. Il SEV ha incontrato le e i dipendenti e riunito diversi punti, ricavandone le prime rivendicazioni che ha presentato alle FFS. Ne sono scaturite alcune decisioni positive:

  • Nell’ambito del rilevamento dell’azienda, il contratto di lavoro FFS assicura per il 2022 a tutte e tutti i dipendenti di Securitrans il mantenimento del proprio livello salariale;
  • Per il 2022, le FFS si assumeranno anche eventuali maggiori oneri derivanti dalle deduzioni di cassa pensioni; 
  • Le FFS terranno conto degli anni di servizio presso Securitrans nel calcolo del premio di fedeltà FFS. 

Si tratta senz’altro di concessioni importanti e apprezzabili nell’ottica di rinfrancare il personale e che lasciano il tempo necessario per affrontare le altre numerose questioni che il SEV vuole risolvere. In particolare, abbiamo sollevato i seguenti temi e presentato le seguenti rivendicazioni:

  • la definizione del luogo di lavoro deve tener conto delle situazioni individuali;
  • il chiarimento delle condizioni per la ripresa di contratti di formazione;
  • il chiarimento delle funzioni di ogni singolo collaboratore/trice in seno alle FFS, con la conseguente definizione del livello salariale dal 2023;
  • il chiarimento delle modalità per l’uso di veicoli;
  • una formazione adeguata e tempestiva delle e dei dipendenti e dei loro superiori sulla Legge sulla durata del lavoro (LDL) e sul CCL FFS;

nonché numerose altre domande alle quali il personale esige una rapida risposta.

Indiremo ulteriori assemblee virtuali del personale e vi terremo costantemente al corrente degli sviluppi.

Il SEV farà tutto il possibile per trovare le migliori soluzioni per le e i dipendenti. Per domande o suggerimenti, potete contattarci anche per Mail.

Team SEV-Securitrans
Enable JavaScript to view protected content.

Barbara Spalinger, 079 642 82 64 
Urs Huber, 078 674 79 11
Peter Käppler, 079 223 07 06

Convinci anche altre colleghe e colleghi ad aderire (fino a fine 2021 potrai beneficiare di un premio di reclutamento raddoppiato). In questa fase, si tratta di un passo particolarmente importante per loro, per noi, ma anche per te! Più siamo, maggiori sono le nostre possibilità di farci valere nei contronti del datore di lavoro.

Scrivi commento