| Attualità / giornale SEV

SBB Historic: sì a trattative

Collaboratori/trici di SBB Historic hanno inviato un chiaro segnale alla loro direzione. 11 dei 18 dipendenti desiderano che il SEV negozi un CCL con il loro datore di lavoro, che aveva disdetto il precedente CCL entro la fine del 2019 perché riteneva che un regolamento aziendale fosse sufficiente. Si rifiutava, inoltre, di intavolare delle trattative. Contro questo rifiuto, il SEV aveva presentato un reclamo alla Camera di conciliazione, ottenendo ragione. SBB Historic e SEV hanno quindi deciso di effettuare un sondaggio tra il personale. La decisione è stata presa il 12 marzo. Il prossimo passo sarà definire il mandato del SEV durante un’assemblea.

 

Scrivi commento