| Attualità / giornale SEV

Comunicazione 2017

Giornale su carta o digitale?

La lettura sui supporti digitali sta crescendo, ragion per cui anche il SEV propone ai propri membri la possibilità di scegliere se rinunciare o meno alla versione cartacea di contatto.sev.

Il passaggio alla versione digitale permetterebbe risparmi graditi sulla produzione e sull’invio del giornale. Il comitato SEV, infatti, ha deciso la nuova strategia di comunicazione del SEV, che sarà operativa dall’anno prossimo. Essa tiene conto del trasferimento di una parte dei lettori e delle lettrici sui supporti digitali, come il sito web.

Un tocco verde

Nella scelta di seguire l’attualità del SEV su computer, tablet o smartphone, potrebbe pesare anche l’argomento ecologico.

Occorre tenere presente che il pdf del giornale è sempre disponibile sul sito internet del SEV www.sev-online.ch; gli articoli sono reperibili anche al di fuori del prodotto in pdf. Ricordiamo inoltre che le persone che lo desiderano possono anche ricevere la newsletter di contatto.sev che viene inviata alla pubblicazione di ogni numero.

Come gestire tutti questi cambiamenti?

Se davvero si desidera rinunciare al giornale nella sua versione cartacea e passare al web, sono necessarie due tappe.

  1. È possibile modificare questa informazione sul proprio conto di membro sul nostro sito internet. Se l’operazione non funziona, rivolgersi al servizio dei membri:
    Enable JavaScript to view protected content.; nella e-mail occorre menzionare le proprie coordinate (compreso il numero di socio). Così facendo non si riceverà più il giornale su supporto cartaceo. Prima tappa conclusa.
  2. Per leggere il giornale sul web, occorre iscriversi alla newsletter direttamente sulla pagina internet del SEV: www.sev-online.ch/it/newsletter. Compilare il formulario per ricevere una newsletter ad ogni edizione del giornale. In caso di domande rivolgersi al dipartimento comunicazioni. Il giornale in formato cartaceo resta naturalmente a disposizione di chi lo desidera.

Vivian Bologna

Scrivi commento