| Comunicati stampa

Risultato 2019 di BLS

Grazie a collaboratrici e collaboratori

Oggi BLS ha presentato, in circostanze assolutamente straordinarie, un risultato per il 2019 solido e affermato di voler contribuire al rafforzamento del trasporto pubblico in Svizzera con la sua partecipazione al traffico a lunga percorrenza e migliorando la pro-pria efficienza. Il SEV ribadisce che questi provvedimenti non devono andare a scapito del personale.

Il SEV è soddisfatto del buon risultato di BLS per il 2019, che giudica un segnale positivo in questi tempi turbolenti. Come rilevato anche da BLS, questo risultato è stato reso possibile in primo luogo dal contributo di collaboratrici e collaboratori, che l’azienda ha esplicitamente ringraziato. Un personale che, per garantire il servizio pubblico, sta continuando a fornire prestazioni eccezionali anche nell’attuale periodo di crisi dovuta al Coronavirus. Nonostante le difficoltà di prevedere l’evoluzione futura, il SEV continua a rivendicare una partecipazione adeguata del personale a questo risultato positivo ed insiste sul fatto che i provvedimenti di incremento dell’efficienza non possono portare a licenziamenti, né a peggioramenti delle condizioni d’impiego. 

Trasparenza e protezione del personale

Il SEV ha preso atto che BLS ha provveduto a correggere retroattivamente i propri conti 2018, a seguito dell’eccedenza di indennità incassate negli anni dal 2012 al 2018. Il SEV mantiene tuttavia la richiesta che questa questione venga chiarita in tutti i dettagli e resa assolutamente trasparente e controllerà con attenzione che ciò avvenga.

Scrivi commento