| Attualità / giornale SEV, SEV Info

FFS Immobili: L’introduzione della riorganizzazione Silhouette è stata rinviata

Il sindacato del personale dei trasporti SEV ha sempre ritenuto le tempistiche di Silhouette troppo ambiziose e ha chiesto a FFS Immobili il tempo necessario per coinvolgere, ascoltare e prendere sul serio le richieste dei dipendenti e dirigenti. La direzione di FFS Immobili ha accettato le richieste del SEV e ha pertanto concesso più tempo.

Con l’obbiettivo di migliorare la cooperazione, l'impatto e le prestazioni dei settori gestione (BW), di facility management (FM) e di gestione del portafoglio (PF) di FFS Immobili, la riorganizzazione "Silhouette" mira a realizzare dei processi con un riferimento comune. La collaborazione interna deve essere semplificata e deve essere introdotto un modello di carriera trasparente. Dopo la presa di posizione del SEV, l'introduzione è stata rinviata. Si avrà pertanto più tempo a disposizione per l'informazione e il coinvolgimento delle persone interessate. Inoltre, se una funzione dovesse essere messa a concorso assoggettata a un contratto CO, potrà comunque essere mantenuto un contratto CCL.

Secondo il SEV, il personale non dovrebbe solo essere preparato in anticipo alle imminenti modifiche, fornendo informazioni complete e appropriate, ma dovrebbe anche essere coinvolto attivamente. Questo è quanto richiesto dal SEV a FFS Immobili. A causa dell'incertezza e di tempistiche particolarmente ambiziose, i dipendenti e i dirigenti interessati sono esposti a forti pressioni e stress e allo stesso tempo devono continuare a svolgere la loro funzione professionale. Durante una riorganizzazione, questo onere aggiuntivo non deve portare ad una compromissione della salute mentale e fisica. 

Per la procedura di candidatura, il SEV ha chiesto un termine di un mese. Una candidatura richiede il tempo necessario per poter elaborare le informazioni e per analizzare la propria situazione. I candidati di IM-BW al livello di dirigenza 4 avranno così un mese di tempo per prendere una decisione. In una seconda fase, verrà concesso anche ai dipendenti un mese in più per il nuovo orientamento professionale. Gli effetti concreti dovrebbero essere comunicati entro la fine di maggio 2020. Di conseguenza, su sollecitazione del SEV, l’introduzione di silhouette è stata posticipata di un mese.

FFS Immobili ha inoltre confermato al SEV che sarà possibile ottenere un contratto CCL sia nel processo di reclutamento, sia nel processo di nomina per le funzioni attuali o future. Anche se una funzione dovesse essere messa a concorso assoggettata a un contratto CO, potrà comunque essere mantenuto un contratto CCL.

Ulteriori informazioni:

Patrick Kummer, segretario sindacale SEV: +41 76 324 89 55

Scrivi commento