| Attualità / giornale SEV, Sindacato

Informazione unitaria della comunità di trattativa

Le trattative sul sistema salariale sono iniziate

Il 15 aprile 2010, i partner sociali delle FFS hanno iniziato le trattative per il rinnovo del CCL FFS e FFS Cargo. Come preambolo, hanno firmato un accordo in cui è stato stipulato come il nuovo sistema salariale è parte integrante delle trattative.

Sindacati e FFS vogliono sviluppare un nuovo sistema di salario entro l’autunno. Bisogna regolare in più tappe la sistematica, le classificazioni e i nuovi salari. Infine, verrà pure negoziata la durata di validità dell’insieme del CCL. Qualora si giungesse ad un accordo su questi due punti, gli altri componenti dell’attuale contratto collettivo saranno ripresi senza cambiamenti.

L’accordo fissa il contenuto delle trattative e conferma il prolungamento dell’attuale CCL per ulteriori 6 mesi. Una disdetta è ora possibile al più presto a fine 2010, con effetto a metà 2011.

Per i sindacati è importante che il nuovo sistema salariale sia trasparente ed equo. Una ripartizione dei mezzi a disposizione a svantaggio dei salari più bassi non entrerà in linea di conto.

I partner sociali continueranno ad informare sullo sviluppo delle trattative.

La comunità di trattative delle associazioni del personale è diretta dal vicepresidente del SEV Manuel Avallone. Essa è composta dai rappresentanti delle quattro organizzazioni firmatarie del CCL FFS: il SEV – il Sindacato del personale dei trasporti, transfair – il Sindacato del servizio pubblico, il VSLF – il Sindacato svizzero dei macchinisti ed aspiranti e l’AQTP – l’Associazione dei quadri dei trasporti pubblici.

Maggiori informazioni:

SEV: Manuel Avallone, vicepresidente 079 434 46 71
transfair: Hanspeter Hofer, resp. trasp. pubblici 079 798 90 03
VSLF: Daniel Ruf 079 284 31 27
KVöV: Markus Spühler, presidente 079 223 05 25

Scrivi commento