| Attualità / giornale SEV, Sindacato

Toco

Il SEV esige dalle FFS una totale trasparenza

Dopo i primi feedbacks concernenti le informazioni delle FFS sulla nuova classificazione e i salari, sono sorte, come prevedibile, molte domande. Il SEV considera particolarmente destabilizzanti le informazioni sul numero di garanzie salariali che risulta essere più elevato di quello che avevano comu-nicato le FFS. Per questo il comitato SEV ha deciso di esigere dalle FFS una totale trasparenza sul numero e la portata di queste garanzie.

I casi sotto garanzia salariale sono quelli in cui il nuovo massimo salariale è inferiore al salario attuale. Importante : con la garanzia 2011, nessuno riceve-rà meno salario. Contrariamente ai diritti acquisiti attuali dove il salario è con-gelato, le persone toccate dalla nuova garanzia riceveranno in futuro la metà di ogni aumento generale degli stipendi.

Il SEV ricorda il procedimento da seguire qualora qualcuno non dovesse essere d’accordo con la sua situazione personale descritta nella lettera informa-tiva delle FFS :

  1. NON FIRMARE fino a che tutto non sia chiaro!
  2. Chiedere un colloquio con il superiore
  3. Se le spiegazioni non sono soddisfacenti, richiedere la documentazione (descrizione del posto, organigramma)
  4. Rivolgersi al segretariato del SEV a Bellinzona

Colloqui per membri SEV

Questi colloqui sono aperti a tutti i membri SEV. Chi non fosse membro, ha la possibilità di sottoscrivere l’adesione al sindacato prima del colloquio. È necessario concordare un appuntamento, in quanto vi è da ritenere che questi colloqui richiedano circa un’ora (telefono segretariato di Bellinzona 091 825 01 15 il pomeriggio, sev-ticino@sev-online. ch).

È consigliabile svolgere questi colloqui al segretariato di Bellinzona, ma possono essere concordate anche eccezioni. Per rendere questi colloqui il più efficienti possibile, bisogna produrre i seguenti documenti:

  • a lettera delle FFS con i cambiamenti
  • la descrizione del posto di lavoro, da richiedere al superiore
  • l’organigramma, da richiedere anch’esso al superiore
  • la scheda di salario del maggio 2011
  • eventualmente, l’ultima valutazione personale
  • eventuali ulteriori documenti.

Scrivi commento