| Attualità / giornale SEV

Prevenzione del suicidio

«Parlare può salvare»

La campagna «Parlare può salvare» mostra attraverso dei videoclip perché è così importante parlare dei pensieri suicidi. Protagoniste sono tre persone che raccontano le proprie esperienze personali, trasmettendo coraggio e speranza. «Parlare può salvare» è una campagna congiunta delle FFS e del Canton Zurigo, sostenuta dal Telefono Amico, dal SEV e da altri partner.

Intervenire tempestivamente in caso di crisi esistenziali e pensieri suicidi può salvare la vita! È quanto mostrano chiaramente i tre testimonial degli spot. Momo Christen, Daniel Göring e Philipp Zürcher sono sopravvissuti a un tentativo di suicidio e raccontano la loro storia per infondere coraggio e speranza in altre persone. Sono la dimostrazione che parlarne può salvare la vita.

Nella sua sfera privata il registra Luki Frieden ha vissuto da vicino cosa significano le crisi suicidarie. Grazie al suo impegno personale e alla franchezza dei tre protagonisti sono stati realizzati tre spot molto toccanti.

Daniel Göring

Momo Christen

Philipp Zürcher

Servizi disponibili 24 ore su 24 per le persone che attraversano una crisi suicidaria e i loro cari:

Numero del Telefono Amico: 143
Numero di Pro Juventute (per bambini e ragazzi): 147
Per maggiori informazioni e ulteriori recapiti: www.parlare-puo-salvare.ch

Scrivi commento