| Attualità / giornale SEV, Coronavirus

Coronavirus

13esima AVS: stop alle firme

l 20 marzo 2020 il Consiglio federale ha emanato un’ordinanza concernente la sospensione dei termini per le domande di referendum e le iniziative popolari federali. Durante la sospensione dei termini non è consentito raccogliere firme e non sono nemmeno rilasciate attestazioni del diritto di voto. La sospensione dei termini si applica dal 21 marzo 2020 al 31 maggio 2020.

I termini per la raccolta delle firme sono stabiliti dalla Costituzione (art. 138 cpv. 1, art. 139 cpv. 1, art. 141 cpv. 1 della Costituzione federale, Cost., RS 101). Al fine di evitare che la decisione presa si tramuti in una proroga de facto del termine di raccolta, durante la sospensione dei termini deve essere sospesa anche l’attività di raccolta delle firme da parte dei comitati. In tal senso durante la sospensione dei termini sono vietate sia la raccolta attiva delle firme, sia la messa a disposizione delle liste per la raccolta. Nel primo caso rientra ad esempio la raccolta delle firme organizzata sul suolo pubblico, divenuta pressoché impossibile a seguito delle restrizioni poste alla libertà di movimento e di riunione.

Ecco il link verso il comunicato stampa

Scrivi commento