| Comunicati stampa

Cassa pensioni FFS

La cassa pensioni ai limiti del sopportabile!

Provvedimenti pesantissimi!

Basta con la truffa delle casse pensioni!

I provvedimenti:

  • contributo di risanamento per gli attivi del 2 percento, che passerà al 2,5% a metà 2010;
  • azzeramento dell’interesse sull’avere per il 2009 e in seguito interesse minimo
  • aumento a 65 anni dell’età per la rendita piena.

Il parere del SEV?

Si tratta di provvedimenti pesantissimi, al limite del sopportabile, con l’unica nota positiva del contributo delle FFS, che hanno accolto le nostre richieste. Non avremmo infatti accettato un risanamento a carico solo del personale. A maggior ragione, spetta ora alla Confederazione di pagare finalmente i propri debiti.

Cosa possiamo fare?

Dobbiamo assolutamente convincere la Confederazione ad onorare il suo debito nei confronti delle FFS e del personale. Siamo in attesa del messaggio del Consiglio federale e ribadiamo come il debito della Confederazione non sia solo di 1,148, ma di 3,4 miliardi. Ci impegneremo affinché il Parlamento riconosca questa richiesta e la accolga. 

Come?

Il 19 settembre, tutti a Berna alla grande manifestazione del SEV!
Basta con la truffa delle casse pensioni!

Comunicato stampa integrale

Scrivi commento