| Attualità / giornale SEV, Sindacato

Il cammino per il rinnovo del CCL FFS appare lungo e difficile

Più giusto che moderno

Le FFS vogliono un sistema salariale moderno. Per il SEV è importante che sia equo.

Per il SEV, un sistema salariale è equo quando permette alle colleghe e ai colleghi di guardarsi l’un l’altra negli occhi senza arrossire né impallidire. «Non vogliamo un sistema salariale che privilegi gli uni a scapito degli altri. Chiediamo quindi una verifica corretta delle funzioni che porti ad un sistema e ad un salario equo, evitando travasi dai salari bassi a quelli più elevati», ha spiegato il vicepresidente SEV Manuel Avallone, capo della delegazione salariale alle trattative.

Un sistema equo deve anche permettere al collega con 30 anni di lavoro di guardare negli occhi il suo giovane collega appena arrivato, senza sentirsi a disagio per una differenza salariale derivante da un sistema modificato in modo arbitrario.

Contro la svalutazione del lavoro

«Vogliamo opporci fermamente alla svalutazione del lavoro attualmente perseguita dalle FFS», ha sottolineato Avallone.

pmo/gi

Scrivi commento